• Il libro della natura scritto coi caratteri della  geometria.   

                                     Galileo Galilei

     

    Quando non possiamo esprimerla con i numeri, la nostra conoscenza povera e insoddisfacente.

                                  William Thomson lord Kelvin

     

    Il mondo stato creato con delle frasi, composte da parole, formate da lettere.
    Dietro queste ultime sono nascosti dei numeri, rappresentazione di una struttura, di una costruzione ove appaiono senza dubbio degli altri mondi ed io voglio analizzarli e capirli perch l'importante non questo o quel fenomeno, ma il nucleo, la vera essenza dell'universo.

                                           Albert Einstein

     

    Ho voluto capire i cuori degli uomini. 
    Ho voluto sapere perch le stelle brillano. 
    E ho cercato di comprendere il potere pitagorico 
    per il quale il numero esercita il proprio impero sul flusso.
  •                                                Bertrand Russell

  •  

    .....Quando esaminai con cura il problema, mi divenne sempre pi chiaro che tutti gli altri problemi erano semplicemente problemi matematici nei quali si andava a cercare un ordine e delle misure, e che non era rilevante se si trattasse di numeri, figure, stelle, suoni o qualsiasi altro oggetto che presentasse un problema di misurare.

                                            Francesco Bacone

     

    La matematica l'alfabeto con il quale Dio ha scritto il mondo."
    ...e bastano nove cifre e lo 0 che l'uno senza secondo...infatti mettere
    lo zero o non mettere lo zero nell'insieme dei numeri naturali ancora
    argomento di discussione.

                                   Pitagora

     

    La matematica...non avrebbe certo avuto origine se si fosse saputo che fin dall'inizio che in natura non ci sono linee esattamente diritte, n alcuna grandezza assoluta.                                       

                            Friedrich Nietzsche

    Dio ha creato i numeri interi, tutto il resto opera dell'uomo.                                        

                               Leopold Kronecker    

     

    Il grandissimo libro che continuamente ci sta aperto innanzi a gli occhi (io dico l'universo) scritto in lingua matematica e i caratteri sono triangoli, cerchi e altre figure geometriche, senza i quali impossibile a intenderne umanamente parola                                        

              Galileo Galilei

     

     
     

    Pagina iniziale

  •  

     

     

  •  

  •